News

DOOM Eternal è un’esperienza completa, senza microtransazioni

Game

Hugo Martin, creative director di id Software, ha confermato ad un fan su Facebook che DOOM Eternal non avrà uno store in-game per le microtransazioni.

Hugo Martin, creative director di id Software, ha confermato ad un fan su Facebook che DOOM Eternal non avrà uno store in-game per le microtransazioni.

Gennaio 29, 2020

id Software mette i puntini sulle i

Hugo Martin, creative director di id Software, ha recentemente confermato ad un fan su Facebook che DOOM Eternal non avrà uno store in-game per le microtransazioni. Martin ha spiegato che il prossimo titolo è un gioco completo -il prezzo sarà di 60$ al lancio- e quindi non ci dobbiamo aspettare alcun contenuto aggiuntivo nascosto dietro acquisti addizionali.

Questo contrasta con una tendenza comune nel settore dei videogiochi, in cui i publisher fanno pagare il gioco e poi anche oggetti extra come armi, personaggi o vestiario.

Hugo Martin

DOOM Eternal è un gioco da 60$. Non un free to play o un gioco per cellulare: stiamo fornendo un’esperienza completa, senza store, proprio come ci si aspetterebbe.

Questo non vuol dire che DOOM Eternal non abbia contenuti sbloccabili. Sono disponibili skin differenti per il giocatore ma si possono ottenere semplicemente giocando e guadagnando punti esperienza.

Con i costi di sviluppo dei videogiochi che salgono alle stelle, l’allungamento dei tempi di sviluppo (DOOM Eternal stesso è stato appena rimandato su Switch) e l’incredibile successo finanziario di giochi come Fortnite, molti sviluppatori si sono rivolti a flussi di cassa aggiuntivi rappresentati da DLC, microtransazioni e loot box. Con il dibattito sull’argomento ancora aperto, i ragazzi di id Software scelgono di rinunciare completamente a questo genere di strategie.

Fonte: PC Gamer,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *