News

Masahiro Sakurai racconta del suo primo incontro con Satoru Iwata

Game

La rivista Hobbonichi ha pubblicato un’intervista a Masahiro Sakurai, nella quale ha raccontato la sua esperienza con il mai troppo compianto Satoru Iwata.

La rivista Hobbonichi ha pubblicato un’intervista a Masahiro Sakurai, nella quale ha raccontato la sua esperienza con il mai troppo compianto Satoru Iwata.

iwata-sakurai
Gennaio 27, 2020

Sakurai e Iwata, dove tutto iniziò

La rivista Hobbonichi ha recentemente pubblicato un’intervista a Masahiro Sakurai, nella quale il celebre director ha potuto raccontare la sua esperienza di vita con il mai troppo compianto Satoru Iwata.

Sakurai ha parlato del suo primo incontro con Iwata. Avvenne alla HAL Laboratory, quando al tempo aveva solo 18 anni e aspirava a diventare un game designer, lavorando duro alla HAL. Iwata, invece, era manager nella stessa azienda. Ciò che più colpì Sakurai fu il sorriso di Iwata; un sorriso, a suo dire, che veniva dal profondo del cuore, disinteressato.

In quegli anni, Masahiro utilizzava dei software di elaborazione molto poco efficienti per creare il suo curriculum (non esisteva la versione di Word che gira oggigiorno), e Iwata, accendendo il suo sofware di elaborazione, fu sorpreso da ciò che presentò. Per Sakurai, quello fu l’esatto momento in cui Iwata capì che era una persona molto speciale, perché al tempo non molti giapponesi creavano il proprio curriculum con software di elaborazione per documenti. Satoru fu molto sorpreso dal fatto che un giovane uomo come lui ne sapesse usare uno.

Cosa ne pensate di questi piccoli aneddoti? Sembra che Satoru Iwata sia stato un punto di riferimento per tante persone di spicco alla Nintendo.

Fonte: Nintendo Soup,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *