News

Furukawa: “Non vedo in me alcun valore aggiunto per interferire personalmente nei processi creativi”

Game

Il presidente di Nintendo dichiara di non interferire in alcun modo nei processi di sviluppo dei videogiochi.

Il presidente di Nintendo dichiara di non interferire in alcun modo nei processi di sviluppo dei videogiochi.

Gennaio 5, 2020

Massima libertà agli sviluppatori

Durante un intervista con Nikkei, in cui si è anche trattato il cloud gaming, il presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa ha parlato dell’ambiente in cui si trova a lavorare lo staff della grande N. Furukawa ha dichiarato di fare affidamento su professionisti per gestire il proprio lavoro e di esserne stato positivamente sorpreso. Eccovi parte dell’intervista:

I suoi lavoratori devono continuare a dare il massimo per proteggere il fascino di Nintendo. Come interagisce con loro riguardo a ciò?
Furukawa: Il nostro staff di sviluppo sta lavorando intensamente su come i giocatori possano divertirsi con i nostri giochi. Per me è della massima importanza mantenere un’atmosfera in cui possano lavorare senza restrizioni, mentre gestisco il business.

Sta dicendo che non deve interferire con il loro lavoro?
Furukawa: Non mi preoccupo dei loro processi lavorativi. Non sono il direttore responsabile del dipartimento di sviluppo e del suo staff, quindi non vedo in me alcun valore aggiunto per interferire personalmente. Mi affido sempre ai professionisti che sanno come gestire al meglio queste situazione ogni volta che posso.

Furukawa si è anche espresso sulla continua ricerca di nuove tecnologie, nella stessa intervista. Cosa ne pensate?

Fonte: Nikkei,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *