News

Shovel Knight: King of Cards, Wario è stato d’ispirazione per il gameplay

Game

Tira spallate come Wario, volteggia come una farfalla! Tra qualche giorno l’ultimo contenuto scaricabile per Shovel Knight, King of Cards uscirà anche per Nintendo Switch. Dai vari video di anticipazione di gameplay e dai trailer, […]

Tira spallate come Wario, volteggia come una farfalla! Tra qualche giorno l’ultimo contenuto scaricabile per Shovel Knight, King of Cards uscirà anche per Nintendo Switch. Dai vari video di anticipazione di gameplay e dai trailer, […]

Shovel Knight King of Cards
Dicembre 9, 2019

Tira spallate come Wario, volteggia come una farfalla!

Tra qualche giorno l’ultimo contenuto scaricabile per Shovel Knight, King of Cards uscirà anche per Nintendo Switch. Dai vari video di anticipazione di gameplay e dai trailer, abbiamo potuto notare che il gioco possiede una forte somiglianza con i classici giochi con protagonista Wario.

In un’intervista con VentureBeat, Sean Velasco di Yacht Club ha confermato che questa non è una coincidenza e che Wario è stato di grande ispirazione per King of Cards, in particolar modo a causa dei molti tratti che lui è King Knight hanno in comune:

Sean Velasco

Ci sono ovvie somiglianze con Wario ad esempio con la spallata. King Knight possiede un colpo con la spalla che è una mossa piuttosto simile. Abbiamo pensato a come Wario sia un grosso personaggio che porta in giro tutto il suo peso. Volevamo quindi che King Knight desse l’impressione di essere un grosso personaggio che porta in giro tutto il suo peso. Adora i tesori, è anche piuttosto avaro. E’ in un certo modo simile a Wario. Per lo meno su questo aspetto siamo stati inizialmente ispirati da Wario.


Ma dopo di che abbiamo iniziato a provare e riprovare i movimenti di King Knight. I movimenti hanno subito così tanti cambiamenti, prima di giungere alla forma che volevamo. Il risultato penso che sia abbastanza unico. Questo tipo di movimento può essere più aggraziato di quanto si può fare con Specter Knight. E’ un po’ più libero, un po’ come il gameplay di Plague Knight. Puoi colpire e girare su te stesso e fare un sacco di mosse dall’effetto acrobatico. E’ molto figo.

A parte questo Velasco ha condiviso qualche indizio in più riguardo a ciò che Yacht Club sta facendo con il suo nuovo progetto, nonostante non vi sia niente di definitivo.

Sean Velasco

Abbiamo parlato molto di voler fare un gioco in 3D. E’ un passo logico per noi, non è vero?
Abbiamo fatto molta esperienza con i progetti in 2D. Amiamo giochi come Mario 64. Amiamo i giochi di azione in 3D. Vogliamo creare un gran gioco in 3D prima o poi. Ma per poter fare un gran gioco 3D credo che prima tu debba realizzare un piccolo gioco 3D. O soltanto qualcosa di più piccolo, che sia una via di mezzo.


Vogliamo espanderci e utilizzare tecnologia differente. Chissà se faremo veramente uscire qualcosa in 3D, o forse sarà un ibrido o qualcos’altro, ma non c’è niente di definitivo al momento. Avremo delle riunioni riguardo a questo domani. Stiamo finendo tutti i preparativi con Treasure Trove. Esce la prossima settimana? Il 10 dicembre. Tra sette maledetti giorni! E’ pazzesco. Stiamo sistemando tutto e poi penseremo al prossimo progetto. Beh, ci stiamo già pensando, ovviamente, ma non c’è niente di scolpito nella pietra, piuttosto è scolpito nel burro.

Siete pronti al lancio di Shovel Knight: King of Cards? Avete mai giocato Shovel Knight? Lo acquisterete per Nintendo Switch?

Fonte: VentureBeat,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *