News

Sakurai: “Street Fighter II è il re dei picchiaduro”

Game

In un’intervista rilasciata a Famitsu, Masahiro Sakurai si è espresso a proposito del successo della sua ultima creazione.

In un’intervista rilasciata a Famitsu, Masahiro Sakurai si è espresso a proposito del successo della sua ultima creazione.

Masahiro Sakurai Satoru Iwata
Novembre 21, 2019

L’uomo dietro il successo di Smash si racconta a Famitsu

In un’intervista rilasciata a Famitsu, Masahiro Sakurai, creatore della serie Super Smash Bros., si è espresso a proposito del successo della sua ultima creazione, il capitolo “Ultimate“, e più in generale sul genere picchiaduro.

Sakurai ha dichiarato che secondo il suo parere Street Fighter II resta tutt’oggi il re dei fighting games, assieme alle versioni rivedute Turbo e Super. Restando in tema “concorrenza”, ha poi affermato che Terry Bogard, l’ultimo dei lottatori che si è aggiunto al roster di Smash Ultimate, è da considerarsi come un personaggio classico, da wrestling game, in grado di variare l’offerta del titolo e rendere più eccitanti gli eSport.

Sakurai ha poi parlato della difficoltà nello sviluppare Smash Ultimate, un gioco che, oltre ad essere equilibrato, deve essere in grado di accontentare giocatori di tutte le età, dai bambini ai giocatori più tecnici ed esigenti. Concludendo, il producer ha ammesso di essere molto felice delle vendite di Ultimate, che lo hanno incoronato come il picchiaduro più venduto della storia.

Cosa ne pensate di queste parole? Siete d’accordo con Sakurai? Street Fighter II è davvero il re indiscusso del genere?

Fonte: Nintendo Life,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *