News

The Last Story, il logo di XSEED sul box fu modificato su richiesta di Sakaguchi

Game

I ragazzi di XSEED Games hanno condiviso sui social alcuni aneddoti molto divertenti riguardanti la storia della compagnia.

I ragazzi di XSEED Games hanno condiviso sui social alcuni aneddoti molto divertenti riguardanti la storia della compagnia.

The Last Story Silicon Studio Mistwalker NX
Novembre 11, 2019

Suggerimenti impossibili da ignorare

I ragazzi di XSEED Games hanno compiuto quest’anno 15 anni e, per celebrare l’evento, hanno condiviso sui social alcuni aneddoti molto divertenti riguardanti la storia della compagnia di publishing.

Uno di essi vede protagonisti The Last Story e il director Hironobu Sakaguchi. Quest’ultimo, suggerì a XSEED di modificare il logo rosso presente sulla copertina poiché troppo in contrasto con lo sfondo grigio.

Il logo ufficiale di XSEED Games.
In basso a destra, il logo della software house modificato.

XSEED, che aveva diritti sulla pubblicazione solo in Nord America, accolse con favore tale suggerimento. The Last Story debuttò quindi in Giappone a gennaio del 2011 e raggiunse il suolo americano ad agosto del 2012.

Cosa ne pensate di questa notizia? Siete d’accordo con il consiglio elargito al tempo dal maestro Sakaguchi?

Fonte: Twitter,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *