News

Ci lascia John Kirby, l’uomo che difese Nintendo e che diede il nome al nostro Kirby

Game

Dopo la vittoria in tribunale, la Grande N decise di tributare l’avvocato dando alla creatura di HAL Laboratory’s il suo nome.

Dopo la vittoria in tribunale, la Grande N decise di tributare l’avvocato dando alla creatura di HAL Laboratory’s il suo nome.

Ottobre 4, 2019

Ci lascia un pezzo di storia videoludica

All’età di 79 anni ci lascia John Kirby, l’uomo che nel 1984 difese Nintendo nella celebre “causa Donkey Kong”, in cui la compagnia giapponese fu messa sotto processo da Universal Studios. Dopo la vittoria in tribunale, la Grande N decise di tributare l’avvocato dando alla creatura di HAL Laboratory’s il suo nome.

Fu così che nacque Kirby, una delle icone Nintendo più amate dai fan.

Kirby

Il contributo di John Kirby durante quell’epica difesa contro Universal fu essenziale per Nintendo. L’azienda era infatti su un terreno, quello dell’industria videoludica, appena sondato, e la vittoria di Universal avrebbe decretato, molto probabilmente, il suo fallimento.

Ci lascia un pezzo di storia che rimarrà per sempre nei nostri cuori e che continuerà a vivere sotto le spoglie della palletta rosa più simpatica e affamata del mondo dei videogiochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *