News

GameStop ancora in crisi, previsti licenziamenti e chiusure di negozi

Game

Il CEO di GameStop ha annunciato che in futuro verranno attuati nuovi licenziamenti e chiusure di punti vendita, a dimostrazione della crisi della catena.

Il CEO di GameStop ha annunciato che in futuro verranno attuati nuovi licenziamenti e chiusure di punti vendita, a dimostrazione della crisi della catena.

Nintendo NX GameStop Nintendo Switch
Settembre 12, 2019

Continua la crisi nera per la famosa catena di videogiochi

Non è una novità che la famosa catena di negozi specializzata in vendita di videogiochi (e da qualche anno non solo), GameStop, stia vivendo un periodo di crisi. Il motivo può essere attribuito a delle politiche non ritenute vantaggiose da tutti, o magari semplicemente il sempre più affermarsi del digitale rispetto al fisico, ma lo stesso CEO ha dichiarato grandi cambiamenti futuri.

Come potete leggere dalla nota ufficiale del sito, nei prossimi mesi molti punti vendita verranno chiusi, fino a 200, la maggior parte dei quali quelli con basso profitto. In futuro poi ci sarà un’ulteriore “ondata di chiusure ancora più significativa“, seguita da licenziamenti come già avvenuto in passato.

Una notizia sicuramente non piacevole, soprattutto se si pensa ai tanti impiegati che quindi perderanno il lavoro. In ogni caso il CEO non si dice preoccupato ma, anzi, è convinto che con l’uscita delle nuove console i giochi torneranno a vendere molto anche in formato fisico, cosa che porterà tante entrate anche alla stessa catena americana.

Fonte: GameStop,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *