News

Nintendo sta guardando verso la tecnologia 5G

Game

Durante l’incontro con gli azionisti Nintendo ha parlato del possibile approccio al 5G, spiegando che la compagnia sta studiando questa tecnologia.

Durante l’incontro con gli azionisti Nintendo ha parlato del possibile approccio al 5G, spiegando che la compagnia sta studiando questa tecnologia.

5G-NintendOn
Luglio 7, 2019

Il 5G è il futuro anche per Nintendo.

Negli ultimi anni stiamo sentendo sempre più parlare di 5G, con le compagnie telefoniche italiane che già da questa estate stanno commercializzando i piani con questa nuova tecnologia. Il 5G sarà una vera rivoluzione e anche Nintendo sta guardando in questa direzione, come dichiarato nell’ultimo incontro con gli azionisti.

Con una console come Switch, dove la portabilità costringe a non poter utilizzare i servizi online in assenza di connessione Wi-Fi, la tecnologia 5G può essere una soluzione ideale vista la velocità e i tempi di latenza ridotti al minimo; ecco come Ko Shiota di Nintendo si è espresso in merito:

Kyo Shota

Il 5G può inviare una grande quantità di dati senza latenza. Siamo consapevoli che questa tecnologia sta guadagnando molta attenzione, e anche Nintendo la sta studiando. Tuttavia, non inseguiamo solo le tendenze tecnologiche. Quando consideriamo cosa offrire nel nostro intrattenimento e nei nostri servizi, pensiamo sia a come la tecnologia verrà applicata al gameplay, sia a quali nuove esperienze possiamo offrire ai consumatori come risultato di tale applicazione.

Il costo è anche un fattore estremamente importante quando si tratta di 5G. È difficile utilizzare anche una tecnologia eccezionale se il costo è troppo alto, quindi continueremo a studiare a fondo il costo delle nuove tecnologie.

Il 5G è sicuramente il futuro e prima o poi, magari con un nuovo modello di Nintendo Switch, avremo una console ibrida che potrà connettersi ovunque a velocità enormi e senza rallentamenti nei tempi di risposta.

Ciò potrebbe aiutare anche il diffondersi del gioco in cloud, con nuovi titoli che potrebbero seguire le orme di Resident Evil 7 e Assassin’s Creed Odyssey.

Su questo argomento si è espresso lo stesso presidente Shuntaro Furukawa:

Shuntaro Furukawa

Anche se non ci aspettiamo che tutti i giochi diventino presto giochi cloud, le tecnologie stanno sicuramente avanzando. Vediamo un futuro in cui le tecnologie cloud e streaming si svilupperanno sempre di più come mezzo per offrire giochi ai consumatori.

Dobbiamo stare al passo con tali cambiamenti nell’ambiente. 

Nintendo quindi guarda al futuro e al 5G, ma prima di vederla implementata davvero, probabilmente, dovremo aspettare qualche anno, quando i costi di tale tecnologia saranno alla portata di tutti.

Fonte: Nintendo,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *