Blizzard si dimostra possibilista su nuove collaborazioni con Nintendo

L’azienda è estremamente soddisfatta di Diablo III per Nintendo Switch

J. Allen Brack, il boss di Blizzard, in una recente intervista rilasciata a GamesBeat ha parlato della collaborazione avviata con Nintendo per portare Diablo III Eternal Collection su Nintendo Switch, ed ha aperto le porte a nuove collaborazioni future. Queste sono state le sue affermazioni:

GamesBeat: Parlando di console, avete rilasciato Diablo III su Switch non molto tempo fa. Mi è piaciuta davvero quella versione. Com’è stato lavorare con Nintendo su questo progetto? Siete soddisfatti di come è uscito il prodotto?

Brack: Siamo super-felici. Nintendo è stato un grande partner. Siamo fan di quella piattaforma, fan di Nintendo, fan delle IP di Nintendo, fan della Switch. È davvero una buona piattaforma ed è davvero divertente giocarci. Sono arrivati ​​diversi giochi che nel complesso sono buone esperienze. Parte di questo è dovuto all’amore per Nintendo, oltre a pensare che l’esperienza di Diablo sarebbe stata fantastica su quella piattaforma. Sono felice che ti sia piaciuto. Io l’ho amato.

GamesBeat: Non è ridicolo dunque supporre che potrebbero arrivare altre collaborazioni con Nintendo?

Brack: Non è ridicolo. Ci piacerebbe – pensiamo ad essa come un’altra piattaforma. Ha alcune proprietà uniche che le piattaforme di Xbox e Sony non hanno. Pensare a quali giochi hanno senso per quel tipo di console è qualcosa che non smetteremo mai di fare.

Dunque, non possiamo che essere felici per queste affermazioni che speriamo però vengano supportate anche dai fatti. Quali altri titoli di Blizzard vi piacerebbe vedere su Nintendo Switch?

Fonte: GamesBeat