Saints Row: The Third, ecco l’analisi tecnica su Nintendo Switch

L’analisi di Digital Foundry evidenzia varie criticità

Digital Foundry ha da poco rilasciato l’analisi tecnica di Saints Row: The Third – The Full Package, titolo rilasciato su Nintendo Switch da pochi giorni. I risultati di tale analisi non sono esattamente entusiasmanti.

Il gioco in modalità portatile gira a 720p, e si avvicina qualitativamente alla versione originale uscita nell’ormai lontano 2011 su PS3 ed Xbox.  In modalità docked il titolo gira a 1080p, un discreto miglioramento anche rispetto alle altre versioni last gen (anche se ci sono alcune problematiche che inficiano l’immagine nel suo complesso).

Il problema grosso però è che all’aumento della risoluzione corrisponde anche un peggioramento drastico del framerate, che arriva a calare anche in maniera piuttosto significativa. In modalità portatile il calo è contenuto, ma non è comunque positivo. Il gioco soffre anche di un discreto frame pacing, quindi il lato prestazioni è abbastanza rivedibile.

Un problema ancor più significativo è però costituito dall’input lag, che è piuttosto forte e rende spesso e volentieri imprecisi i controlli. C’è comunque da tenere presente che questa analisi è stata fatta prima dell’annuncio di una patch che dovrebbe risolvere nel complesso questi problemi.

Se siete interessati ai dettagli potete vedere l’analisi nel video qui sotto:

Che cosa ne pensate? Avete avuto modo di verificare anche voi questi problemi? Speriamo che la patch correttiva possa risolvere queste criticità in modo da rendere godibile il gioco a tutti.

Fonte: YouTube