Nintendo Switch, in arrivo altre serie apparse in passato su console portatili

Molte serie troveranno nuova linfa su Nintendo Switch

Come ormai ben saprete Nintendo ha da poco rilasciato i report relativi al passato anno fiscale, e fra i vari dati su cui riflettere troviamo quello relativo al notevole calo delle vendite del Nintendo 3DS.

In merito a tale questione , durante il Q&A relativo ai risultati fiscali, gli azionisti hanno chiesto al presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa, come mai per questo anno fiscale non siano previsti titoli per la famiglia Nintendo 3DS, ma si è comunque deciso di mantenere il supporto alla console.

Furukawa ha spiegato, come già in altre occasioni, che il Nintendo 3DS è un “entry point” perfetto per i nuovi giocatori, e che nei fatti la console ha una domanda stabile da parte dei consumatori e che quindi non c’è ragione di metterla da parte ora.

Il presidente ha poi chiarito che più avanti nel corso dell’anno arriveranno ancora più titoli che sono apparsi in passato su console portatili di Nintendo. I consumatori interessati a tali titoli, che abbiano o meno 3DS, finiranno quindi con il trovare ancora più appetibile la console ibrida. Oltre a titoli come Animal Crossing e Luigi’s Mansion, che mancano ancora all’appello, ve ne sono certamente molti che troveranno nuova casa su Switch.

È abbastanza chiaro quindi che le varie serie migreranno tutte (o quasi) su Nintendo Switch. Secondo voi che altro arriverà, oltre Pokémon Spada e Scudo e i sopra citati titoli?

Fonte: Report Finanziario Nintendo