Nintendo cancella il port fanmade di Super Mario Bros. per Commodore 64

Nintendo sempre attiva per difendere il copyright

Un gruppo di fan stava portando avanti un progetto a dir poco ambizioso: regalare il sempiterno Super Mario Bros. ai possessori dell’ancora più immortale Commodore 64. Progetto ambizioso, nonché coraggioso, visto l’occhio sempre vigile di Nintendo quando si tratta di difendere proprietà intellettuali.

Ecco quindi che dopo il reveal della fine del progetto, durato ben 7 anni, Nintendo ha messo in moto i suoi implacabili ninja e il file del gioco è letteralmente sparito nel nulla. Lo sviluppatore è stato infatti costretto a rimuovere il download dalla pagina ufficiale.

Non è la prima volta che Nintendo si batte per evitare operazioni di questo tipo. Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con questa filosofia?

Fonte: Twitter