Famicom, una foto “sbagliata” ridicolizza l’ufficio scolastico giapponese

Sono sicuro non fosse quello il verso giusto…

Qualche giorno fa, una foto pubblicata in un libro di testo per alunni delle scuole elementari giapponesi, è diventata virale su internet.

L’immagine incriminata mostra un bambino con un controller del Famicom capovolto in mano, ed in poco tempo è riuscita ad attirare gli sfottò di moltissimi giocatori e non. Le tante critiche ricevute, hanno costretto l’ufficio scolastico della prefettura di Iwate a rilasciare una dichiarazione su quanto esattamente successo durante lo scatto.

A quanto pare, al bambino era stato chiesto di reggere in mano il controller di un Famicom per mostrare a cosa giocassero i suoi coetanei nel 1991, ma lui, non avendo familiarità con tale console, lo ha tenuto nel modo sbagliato.

Già è grave che alcuni bambini giapponesi di oggi non conoscano una console che ha segnato un’epoca, ma ancora più deplorevole è stata la mancanza di preparazione da parte dell’ufficio scolastico: qualche ricerca in più, non avrebbe guastato…

Fonte: J-cast