Metroid su Nintendo 64 non fu possibile a causa del controller

Incompatibilità coi polpastrelli?

In una vecchia intervista recentemente riportata alla luce, il director di Super Metroid, Yoshio Sakamoto, espresse il suo parere sull’assenza di Samus su Nintendo 64.

Ecco le sue parole:

Pensavo alla possibilità di un Metroid per Nintendo 64 ma sentivo che non sarei stato io a crearlo. Quando tenni in mano il controller del Nintendo 64, non riuscii ad immaginarmi come usarlo per muovere Samus. Quindi per me era semplicemente troppo presto per fare un Metroid 3D.

Nintendo al tempo provò anche ad affidarlo ad una compagnia esterna. Ma la risposta fu negativa, perché la compagnia contattata non aveva abbastanza esperienza per produrre un capitolo all’altezza di Super Metroid. Qualcosa che per me suonò come un complimento visti i risultati ottenuti con Super Metroid.

Tanti quindi i fattori ad influire sull’assenza di Samus su Nintendo 64. Voi cosa ne pensate? Un Metroid nelle tre dimensioni sarebbe stato davvero così complesso da produrre?

Fonte: Lava Cut Content