Nintendo spiega i motivi dietro l’assenza del Nintendo 3DS all’E3

Spazio alle nuove leve

Prima dell’E3 Nintendo fu abbastanza chiara: l’evento più atteso dell’anno si sarebbe focalizzato su Nintendo Switch. Tuttavia, in molti si aspettavano di vedere qualche nuovo titolo per Nintendo 3DS perlomeno durante il Treehouse, cosa che alla fine non si è verificata.

Doug Bowser, vice presidente del reparto marketing di Nintendo of America, si è espresso a proposito di questa scelta con le seguenti parole:

Volevamo seriamente concentrarci su Switch. Sentivamo di avere molti contenuti da mostrare. Avete visto tutti i giochi disponibili non solo da parte di Nintendo, ma anche dalle terze parti. Volevamo essere sicuri che l’attenzione si focalizzasse su Nintendo Switch. Al momento è un fenomeno, una piattaforma che cresce velocemente, e volevamo essere certi che ottenesse tutte le attenzioni sul palco.

Siete d’accordo con questa scelta o avreste preferito che parte dell’evento fosse dedicato anche all’ormai immortale console portatile?

Fonte: YouTube