News

Soulcalibur VI non è previsto per Nintendo Switch ma il produttore del gioco è interessato alla console

Game

Prima del reveal di Soulcalibur VI c’erano in giro diversi rumor circa una possibile versione per Nintendo Switch (insieme anche ad una fantomatica remastered in HD di Dark Souls, ad oggi non pervenuta). Dopo l’annuncio, […]

Prima del reveal di Soulcalibur VI c’erano in giro diversi rumor circa una possibile versione per Nintendo Switch (insieme anche ad una fantomatica remastered in HD di Dark Souls, ad oggi non pervenuta). Dopo l’annuncio, […]

Soulcalibur VI
Dicembre 19, 2017

Prima del reveal di Soulcalibur VI c’erano in giro diversi rumor circa una possibile versione per Nintendo Switch (insieme anche ad una fantomatica remastered in HD di Dark Souls, ad oggi non pervenuta). Dopo l’annuncio, però, le speranze dei fan sono state demolite da Bandai Namco.

Il produttore Motohiro Okubo, in un’intervista con Metro, ha comunicato che Soulcalibur VI non è in sviluppo per Switch. Ciò è parzialmente dovuto al fatto che il progetto è iniziato più di tre anni fa, ben prima che la console esistesse.

Okubo ha però espresso interesse per la console. Durante l’intervista ha anche notato che l’Unreal Engine è compatibile con la piattaforma.

“Lo sviluppo di Soulcalibur VI è iniziato più di tre anni fa. E nessuno sapeva niente di Switch allora. Quindi, a dire il vero, non stiamo lavorando su Switch, al momento. Ma naturalmente, personalmente, sono interessato alla piattaforma. Quindi se l’Unreal Engine può adattarsi a Switch e evolvere se stesso, allora forse le possibilità saranno maggiori. “

Fonte: Metro,

4 thoughts on “Soulcalibur VI non è previsto per Nintendo Switch ma il produttore del gioco è interessato alla console

  1. Oramai con i tempi biblici necessari a sviluppare un gioco una console che arriva dopo rischia seriamente di non vederlo, senza parlare che alcuni giochi vengono completamente spostati di generazione per i tempi troppo lunghi…

  2. Spero si riuscirà a convertirlo prima o dopo, è dal due che da noi non si vede, e a quanto dicono questo è fortemente ispirato al gameplay del 2

  3. Manca ancora un picchiaduro serio e originale su switch. Questo poteva essere l’ideale, tra l’altro non avrebbe avuto rivali essendo praticamente assente il genere su switch se non per street fighter 2.
    Peccato. Che poi arrivi più in là, sarebbe comunque troppo tardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *