News

SteamWorld Dig oltre il milione di copie, il secondo capitolo vende più su Switch che su tutte le altre console

Game

Kotaku ha raggiunto il CEO di Image & Form, Brjann Siegurgeirsson, per parlare di SteamWorld Dig, del suo seguito e delle vendite su Switch.

Kotaku ha raggiunto il CEO di Image & Form, Brjann Siegurgeirsson, per parlare di SteamWorld Dig, del suo seguito e delle vendite su Switch.

steamworld dig 2 nintendo Switch
Novembre 1, 2017

Kotaku ha raggiunto il CEO di Image & Form, Brjann Siegurgeirsson, per parlare di SteamWorld Dig e del suo sequel. Parlando con il sito, Siegurgeirsson ha rivelato che il primo gioco ha venduto, in totale, oltre un milione di copie.

Uno dei motivi per cui il primo capitolo ha venduto così bene è legato alla promozione fatta da Nintendo. Siegurgeirsson ha parlato di come averlo presentato in un Nintendo Direct qualche anno fa ne ha aumentato la visibilità:

Hanno dato al gioco un minuto completo di copertura proprio alla pubblicazione. Oggi non saremmo da nessuna parte senza questo sostegno: avevo preso in prestito così tanti soldi per completare SteamWorld Dig che un volume di vendite inferiore ci avrebbe estinto. Nessuno aveva sentito parlare di noi quando abbiamo pubblicato SteamWorld Dig su 3DS nell’agosto del 2013 e Nintendo ha deciso di scommettere sul gioco in un Nintendo Direct. Immagino che tu possa chiamarci “il primo esperimento Nindie di Nintendo.

Per quanto riguarda SteamWorld Dig 2, Siegurgeirsson ha dichiarato che realizzarlo su Switch è stata una scelta praticamente immediata. Il lancio del gioco è stato significativamente migliore del primo titolo e le vendite sulla console Nintendo sono notevolmente superiori rispetto alle altre piattaforme.

In termini di vendite di SteamWorld Dig 2, le altre piattaforme, finora – Steam e PS4/Vita – non si avvicinano [alla versione per Nintendo Switch].

Fonte: Kotaku,

One thought on “SteamWorld Dig oltre il milione di copie, il secondo capitolo vende più su Switch che su tutte le altre console

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *