Eventi

Evento Festeggia Switch con la nostra live | Mesiversario con NintendOn, Doctor Game e Dadobax

Game

Dopo una lauta Colazione e un vigoroso Ammazzacaffé, torniamo con un gustoso Dessert in occasione del Direct di Fire Emblem per Nintendo Switch!

Dopo una lauta Colazione e un vigoroso Ammazzacaffé, torniamo con un gustoso Dessert in occasione del Direct di Fire Emblem per Nintendo Switch!

Marzo 31, 2017

Un mese è già passato, abbiamo fatto pranzi, cene, dessert e ultimamente anche brindisi. Sarà giunto il momento di continuare la tradizione cibaria? Forse sì, forse no, nel frattempo però è ora di spegnere la prima candelina per la nuova ammiraglia di Nintendo.

Ebbene sì, Nintendo Switch compie un mese di vita, ed è ora di staccarsi un po’ da The Legend of Zelda: Breath of the Wild (ma nemmeno troppo, spero) per festeggiare. Come però?

I più arguti tra voi avranno già indovinato – bastava guardare l’immagine, ve l’abbiamo fatta facile – e avranno già aperto la nostra chat e il nostro canale Youtube in attesa di Lunedì 3 Aprile, giorno in cui faremo una diretta live con ospiti d’eccezione come il dissacrante Doctor Game, il giocatore creativo Dadobax e il sempre affascinante Jerus, tenuti al bada, insieme al resto dello staff, dal nostro famoso Pietro “pittanza” Spina, ai posti di comando.

La diretta, come sempre, verrà trasmessa nel canale di streaming+chat di NintendOn, dove sarà presente la finestra video che ospiterà la diretta, prevista per le ore 21.30. Anche in questo caso potrete interagire con noi e con i nostri ospiti in presa diretta per farci domande e brutti scherzi. Buon mesiversario a tutti!

29 thoughts on “Evento Festeggia Switch con la nostra live | Mesiversario con NintendOn, Doctor Game e Dadobax

      1. A giudicare dai commenti a certi video (in particolare a quelli di switch ma non solo) mi sa che fa parte di quella stirpe di gente che tecnicamente é “”nintendara””, o almeno si crede tale tramite un tipo particolarmente sottile di autoinganno, ma in realtà é pilotata, ha i cavi che gli escono dal culo e giungono fino alla sede di sony italia.
        O forse é veramente solo un genuino fan Nintendo che casualmente ha il grosso seguito di gente che adora lamentarsi spesso e comunque di Nintendo e dei suoi fan tacciandoli di talibaneria. Chissà.

        1. Può darsi.
          Da quello che avevo inteso sempre io seguendolo, lui è nintendaro più che altro per affetto per il fatto che il Nes è stata la sua prima console e quindi con le IP Nintendo ci è cresciuto, ma probabilmente se gli chiedi quale sia la sua console preferita ti risponderebbe PS.
          Dopo il fallimento di WiiU era il primo che si aspettava che NX fosse la nuova console dei miracoli, quindi non avendo preso bene la notizia che Switch fosse in pratica un tablet che si attacca alla tv, sta un po’ facendo il “bimbominkia” (messo apposta tra “) e va appositamente a sbandierare ogni difetto che sta uscendo fuori, gridando allo scandalo come a dire tutte le volte un “lo dicevo io…”

          1. Che poi fino a li potrei anche comprendere, fino ad un certo punto, un’antipatia personale per un device (anche se farla trasparire e beccarti pure del visionario che la vede lunga mi pare una cavolata).
            Quello che mi é parso sospettoso é che gli ultimi video sono stati
            -nes mini é una mezza pippa (che per un cazzino da 60€ ci sta che abbiano tirato la cinghia)
            -un paio di video di lamentele su switch (e vabbé)
            -video sullo shovelware su console Nintendo (non se ne sentiva la necessità, ma ok)
            -video su giochi (e predecessori) di The last guardian, Resident Evil VII (che non é esclusiva, ma in italia avrà venduto 9:1 in favore di ps4) e horizon, usciti tutti piú o meno lo stesso giorno in cui sono usciti tali titoli sul mercato.
            In 9 mesi di gente che impazzisce per Zelda zero video su TLOZ. Zero.
            Io ci intravvedo qualcosa.

          2. Infatti, manco il tipico unboxing “Zelda a modo mio” fa sempre cose del genere di altri titoli tripla A famosi, ma quasi mai su Nintendo, massimo uno dedicato a Rare replay, ma perché era su xbox one.

          3. Infatti mi sa che non è un caso che non abbia mai fatto un X a modo mio su qualcosa di Nintendo, le occasioni non sono mancate, tipo Xenoblade X

          4. Fa leva su quello per ottenere più visualizzazioni, fa l’anticonformista, si deve distinguere…
            Più interessante discutere con una persona come Dadobax che con quella sottospecie di pseudo nintendaro.
            Se la seguirò comunque lo farò per seguire la redazione, non per le figure ospitate dalla redazione.

          5. Infatti Dadobax è forse lo yt più interessante con cui farsi una chiacchierata, di solito è sempre pacato e obiettivo sugli argomenti

          6. Il suo video sull’acquisto o meno di switch era… Boh.
            Alla fine era quasi sensato il discorso dei pcisti nei commenti che dicevano che alla fine Zelda conviene piratarlo sul cemu e fine.
            Quando butti l’intero discorso su Zelda Switch = 400€, Zelda WiiU (usata che tanto non ce l’ha nessuno) = 200€ si finisce naturalmente con Zelda PC = 0€ ahaha fanculo Nintendo #thuglife.
            Fossi uno youtuber il mio video per l’acquisto o meno di switch sarebbe “pecore, state chiedendo alla persona sbagliata, youtube italia é solo un altro branco di pecore del cazzo che scimmiota gli americani da 10 anni, chiedete agli originali, non alle sagome di cartone, cosa convenga fare, cosí almeno avrete la risposta giusta subito e non dopo mesi”.

    1. No macchè, è solo la figura più frustrata di Youtube italia. Dice di essere nintendaro solamente perchè le console nintendo le ha avute quasi tutte, ma in realtà ha un odio represso verso il software nintendo che non siano le sue ip dell’infanzia o che non siano “tecnicamente all’avanguardia”. Una persona che di tecnologia e software ne capisce ben poco, ma hey, su yt tutti possono dire la loro, e quindi sputiamo cagate dall bocca!

      1. Non so preferisco sempre la gente estremista a quella pacata quando si deve discutere per forza.
        Sotto sotto mi piace il gioco delle parti, voglio essere quello moderato.

          1. No, hai fatto l’ingegnere.
            Purtroppo ci sono due categorie di persone che fanno richieste assurde e a cui non puoi ridere in faccia: i capi e i clienti.

    1. Quindi quello su Switch sarebbe un video ironico in cui vengono esaltate in realtà le funzioni e le potenzialità della console?

        1. Si che ha detto verità, ma se vuoi fare un video ironico o satirico, evidenziando i difetti, citando si e no i pregi, facendo gag sui fanboy idioti e soprattutto facendo paragoni con cinesate ignobili, lo puoi fare… però non puoi introdurre il tutto chiamandolo “recensione OGGETTIVA” perché poi diventa ovvio che vuoi solo fare polemica e aizzare il flame

        2. Da come ho inteso il tuo primo post volevi evidenziare come Dott. Game fosse un Nintendaro e che la gente che si lamentava non capiva i suoi video. Bhe per essere un Nintendaro ha evidenziato solo gli aspetti negativi della console, come se ci fossero solo quelli. Per questo la gente si lamenta e ha ragione. Vedere solo il bicchiere mezzo vuoto non è propriamente una visione ottimistica, e non è da Nintendaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *