Un barile di dettagli per Donkey Kong Country Tropical Freeze

Se siete curiosi continuate a leggere, ma qualche spoiler c’è.

L’uscita di Donkey Kong Country: Tropical Freeze si avvicina e con l’annuncio, ai recenti VGX, di Cranky Kong come quarto personaggio giocabile, il gioco acquista tutto un altro sapore.

Su Game Informer sono usciti una serie di dettagli nuovi ed interessanti sul gioco.
I nemici “Snowmads” saranno pinguini, conigli, gufi, leoni marini e trichechi. L’attacco a ruota di Diddy Kong è molto utile per gli scontri da vicino e il suo attacco speciale “Kong Pow” trasforma tutti i nemici in palloncini extra, mentre Dixie li trasforma in cuori. Donkey Kong Country: Tropical Freeze - Cranky Kong Reveal #1
Alcuni nemici, come i Tuck che sono simili ai pinguini, potranno essere inizialmente stesi da Donkey Kong rotolando o saltandogli sulla testa, ma andando avanti nel gioco avranno elmi con spine, riducendo così le possibilità di attacco.

Nel gioco saranno presenti sei isole, ognuna con 6-7 livelli compresi, purtroppo, i livelli dei boss e gli stage bonus. Una volta raccolte tutte le lettere KONG si sbloccano i livelli extra, mentre il primo mondo si chiamerà Le mangrovie perdute e sarà a tema liane, foresta pluviale. Il secondo invece sarà Sommità autunnali con un tema bavarese, carrelli da minatori e gufi. Il terzo mondo è invece la Savana lucente con colori arancioni, erba alta e ispirata all’Africa, il quarto è la Baia brezza marina che ovviamente è a tema sabbioso con livelli acquatici e nemici elettrici. Il quinto e sesto mondo sono rispettivamente la Giungla succosa che è una foresta tropicale con un frutto particolare simile alla gelatina e l‘isola DK che renderà omaggio ad alcuni livelli di Donkey Kong Country Returns.
Donkey_Kong_Country_Tropical_Freeze_01

In single player si controllerà sempre Donkey Kong con il personaggio ausiliario, e relative abilità, che si aggiungerà automaticamente. Ogni personaggio ha qualche lieve differenza e si potrà cambiare grazie ai barili, che girano lentamente così da scegliere al meglio, che si trovano nei livelli. Ovviamente Retro promette un alto livello di sfida, classico della serie, ma su questo non avevamo dubbi.