Nintendo al lavoro su un tablet educativo?

Da anni ormai, i tablet hanno conquistato il mercato mondiale a suon di milioni di unità vendute, e pare che Nintendo voglia anch’essa partecipare al banchetto.

Nando Monterazo, ingegnere software di Nintendo afferma tramite il suo profilo twitter che la casa di Kyoto è al lavoro su un tablet educativo, che NON consentirà la produzione di giochi standard, ma solo di quelli educativi.

Pare che il suddetto tablet al momento sia in fase di testing su piattaforma Android, ma Nintendo ha chiaramente richiesto che il sistema sia scritto in C/C++ o unix.

Vi lasciamo con i Tweet.