Com’è – Il Professor Layton e l’eredità degli Aslant

Il Professor Layton e l’eredità degli Aslant rappresenta la fine della seconda trilogia dedicata alle avventure dell’investigatore più arguto del mondo dei videogiochi.
Questa seconda trilogia, a livello cronologico, si colloca antecedentemente alla prima, un po’ come successo con la saga di Guerre Stellari.
Con ben altri risultati, però: in questi ultimi tre capitoli Level 5 ha raggiunto vette di qualità elevate e L’eredità degli Aslant, stando alla stampa internazionale, mantiene fede alle aspettative.

Secondo USgamer: “Il Professor Layton e l’eredità degli Aslant segue una grande tradizione di avventure-puzzle. Pieno di stuzzicanti enigmi di tutte le forme e misure, L’eredità degli Aslant è un’interpretazione relativamente non lineare degli ultimi misteri della serie. Vi piacerà? Dipende. Quanto amate che i vostri processi mentali vengano messi seriamente alla prova?Voto: 4 su 5

Eurogamer si aggiunge ai pareri più entusiasti: “Le mode cambiano, ma i treni a vapore rimangono maestosi”, ribadisce Layton mentre aspetta alla stazione di un villaggio durante il gioco. Non solo i treni, caro Layton, ma anche il veicolo videoludico in cui hai viaggiato in questi anni, che ha trasceso le mode passeggere dell’industria rimanendo fedele alla sua originale visione. Risolvere puzzle è un compito da gentiluomini, un compito che non è mai stato impersonato meglio di quanto facciano Layton e il suo entourage.” Voto: 9 su 10

nintendon-layton-eredita-aslant-mid

Nostalgia a fiumi per Gamesbeat: “Il Professor Layton e l’eredità degli Aslant è una fantastica conclusione dell’amata serie puzzle. La sua varietà e la narrazione intelligente lo rendono l’episodio più interessante e meglio realizzato del franchise e, dopo sei giochi, è bello vedere che Level-5 è ancora capace di stupire i giocatori con trame intriganti e sorprendentemente coinvolgenti insieme a centinaia di puzzle arguti.  Spiace vedere la conclusione della serie, ma se fine doveva essere, non poteva essercene una migliore.Voto: 88 su 100

IGN è molto chiara: “Il Professor Layton e l’eredità degli Aslant chiude la serie come si deve. Non si prende grandi rischi, mantenendo la struttura classica, ma la storia è coinvolgente, scritta con intelligenza e convince fino alla fine.Voto: 8.5 su 10

Gameinformer chiude il cerchio: “Level-5 insiste nel dire che questo è l’ultimo dei titoli che vedono Layton protagonista assoluto. Il franchise continuerà in modi ancora da scoprire, ma L’eredità degli Aslant offre una valida conclusione che rispetta fedelmente la formula capace di farci amare Layton in questi anni.Voto: 8.25 su 10

Insomma, un successo di critica indiscusso, per un titolo meraviglioso che vale la pena avere nella propria collezione: anche noi di NintendOn siamo rimasti affascinati dal gioco, come potete leggere nella nostra recensione, e proviamo una profonda nostalgia al pensiero che le sue avventure siano giunte alla fine…

…o forse no?