Pokémon X & Y – la guida ai Vivillon

Le diverse forme di alcuni pokémon non sono una novità introdotta in X ed Y, ma in questo gioco ne è presente uno disponibile in ben 18 varianti!

E’ Vivillon, il pokémon coleottero che evolve da Spewpa al livello 12, il quale a sua volta deriva da uno Scatterbug, facilmente catturabile nel bosco Novartopoli.

I pattern delle ali variano infatti a seconda della regione impostata sul 3DS, generando così delle forme più comuni ed alcune veramente rare, a seconda della quantità di giocatori provenienti dalla zona geografica in questione!

Ecco dunque una piccola guida per capire se vi può interessare collezionarli, e in caso come comportarsi.

900x900px-LL-87dd2dd4_tumblr_mumimln0Dc1rehgtoo1_1280

I pattern riconosciuti finora sono:

666
Meadow
666-p
Polar
666-t
Tundra
666-c
Continental
666-g
Garden
666-e
Elegant
666-i
Icysnow
666-mo
Modern
666-ma
Marine
666-a
Archipelago
666-h
High Plains
666-s
Sandstorm
666-r
River
666-mon
Monsoon
666-sa
Savannah
666-su
Sun
666-o
Ocean
666-j
Jungle

 

In Italia centro-sud (come pure in altri paesi del mediterraneo) siamo soliti trovare il Marine, mentre il Meadow è reperibile nelle regioni del nord.

Oltre ad avere rispettivamente un bel colore blu-azzurro e rosa, questi Vivillon sono piuttosto ben valutati nella GTS (global trade station), e sono perciò alquanto utili per fare scambi.

A causa di ciò, anche se non siete interessati al collezionismo di Vivillon, fareste bene a procurarvene un paio e a proporli online in cambio di altri pokémon che cercate: probabilmente non avrete problemi ad ottenere rapidamente un’eevolutions o altri mostriciattoli piuttosto interessanti.

Al momento i più comuni sono il Modern e l’Elegant che provengono rispettivamente dagli USA e dal Giappone, entrambe zone ricche di giocatori disposti a scambiarli: non è difficile trovarne uno, in quanto sono spesso offerti in cambio di generici Vivillon di altri colori. In pochi minuti ne avrete uno.

I più rari invece (e qui giungono le note dolenti) sembrerebbero essere il Monsoon, l’Archipelago il Sun e l’Icysnow, che si scambiano di solito per pokémon davvero rari, tra cui leggendari o persino specie non ancora trovate nel gioco, come un Feebas!

Come ottenerli dunque? Ci sono principalmente tre maniere:

  • Sperare che vi arrivino con uno scambio miracoloso. Non è certamente l’evenienza più probabile, ma può capitare che qualche giocatore straniero voglia regalarli al mondo
  • Mettersi con la santa pazienza a cercare Vivillon sulla GTS, sperando in offerte abbordabili. Capita che ne offrano di rari per pokémon più comuni, ed in genere vengono scambiati in pochi secondi. E’ essenziale la rapidità!
  • Accettare di scambiare un pokémon raro (uno Scizor, Magnezone, uno degli Starter) o persino un leggendario. Ovviamente ciò è da riservarsi ai veri collezionisti, che non vogliono farsi sfuggire nemmeno un Vivillon.

Ma in definitiva, è utile perdere tempo a cercare tutti questi colorati coleotteri?

Sì e no: può essere un puro vezzo dei collezionisti come un utile mezzo per procurarsi pokémon rari: può bastare un minuto fortunato sulla GTS per procurarsi una validissima arma di scambio, che può essere usata per ottenere un leggendario che ci manca, magari perché presente nell’altra versione!

Un piccolo consiglio: offrire un pokémon raro in cambio di un Vivillon online, specificando nella descrizione il colore che vorreste, può essere un grande rischio. Quasi nessuno rispetta queste direttive, e potreste trovarvi la prima farfalla svolazzante che capita sottomano all’altro allenatore.

In conclusione: preparate i retini! Che ne vogliate uno solo o 18, i Vivillon possono essere un ottimo modo per passare il tempo a Kalos, magari una volta terminata la storia principale.