Stesso feel per le versioni Wii U e 3DS di Sonic Lost World

Takashi Iizuka, producer della serie di Sonic The Hedgehog, ha spiegato che il team di sviluppo dietro ai due Sonic Lost World per Wii U e Nintendo 3DS ha cercato in tutti i modi di trasmettere lo stesso feel per entrambi le versioni. Iizuka ha anche ammesso che non è stato per niente facile: infatti, l’unico modo per farlo era tagliare piccole cose sulla versione per Nintendo 3DS per renderlo più possibile simile alla versione per Wii U. L’obiettivo, sempre secondo Iizuka, era di rendere l’utente incapace di distinguere entrambi le versioni.

In Sonic Colours e Sonic Generations si dava maggiore attenzione allo scorrimento laterale. In Sonic Lost World il concept principale è il mondo cilindrico, per questo motivo non ha senso un mondo a scorrimento laterale. La potenza extra offerta dal Nintendo 3DS mette in atto l’uso del 3D in modi migliori. Anche se il Nintendo 3DS è molto più potente del Nintendo DS, tuttavia ha ancora i suoi limiti: non è stato semplice offrire gli stessi livelli, ma abbiamo “tagliato” piccole cose per renderlo tale che, se lo guardi, non potrai distinguere qual è tra le due versioni. Abbiamo cercato di trasmettere lo stesso feel per Wii U e 3DS”.