Il rapporto Nintendo-Bayonetta

Da un intervista rilasciata da Yusuke HashimotoAtsushi Inaba di Platinum Games al portale web “Gamasutra”, veniamo a conoscenza di diverse informazioni relative al rapporto tra Platinum Games e Nintendo.

Vi riportiamo tradotta parte dell’intervista.

Bayonetta è un titolo focalizzato sul Gameplay, e sinceramente credo che Nintendo comprenda e condivida il gioco sotto questo punto di vista. Credi che sia davvero così?
YH: è esattamente così. E non ci impediscono di inserire tutto ciò che vogliamo nel gioco. è quasi come se fossero un giocatore veramente navigato e critico seduto dietro alle nostre spalle e che ci dà consigli importanti riguardo a come stiamo creando il gioco.

AI: Una delle cose che viene a galla lavorando con Nintendo, è che non  possibile coprire delle lacune del gameplay rendendo la grafica bellissima o aggiungendo delle belle cutscene. Il concetto è che, al primo posto in assoluto c’è il gameplay, che è il cuore pulsante del titolo. Ci troviamo in sintonia su questo aspetto. E sinceramente ci mette un po’ di ansia lavorare con delle persone che sono così perfezioniste da questo punto di vista.

 

Non avevo dubbi sul fatto che Platinum Games e Nintendo avessero una filosofia relativa allo sviluppo dei videogiochi così simile, e sono convinto che il connubio tra le due aziende sia una cosa fantastica.

Voi che ne pensate?

 

Fonte