Iwata: “Zelda WiiU? Spero di presentarvelo a breve.”

Il Presidente di Nintendo, Satoru Iwata, ha ieri dichiarato in un’intervista del famoso sito d’informazione TheGuardian che la compagnia spera di mostrare al pubblico il nuovo capitolo di Zelda per Wii U nel prossimo futuro, riconfermando inoltre quanto i team diretti da Aonuma, director della serie da ormai una buona decade, siano impegnati nello sviluppo del remake di Wind Waker in HD previsto il prossimo settembre su Wii U, e il nuovo capitolo di A Link to the Past per 3DS, dichiarando quindi, quasi implicitamente, un possibile annuncio solo dopo l’uscita dei due titoli suddetti.

Ecco un estratto della dichiarazione:
È vero che il team di Mr. Aonuma è attualmente impegnato a lavorare su un nuovo titolo di Zelda per WiiU, ma al momento l’unico annuncio del software che sarà prossimamente disponibile è quello di Wind Waker HD.
Ma, come già detto, stanno lavorando a un nuovo capitolo della serie e spero che, nel prossimo futuro, saremmo in grado di rivelarvelo.

Beh, dopo le ultime dichiarazioni di Aonuma, in cui discuteva delle varie iterazioni possibili che stanno vagliando per svecchiare la saga e di quanto quindi non abbiano ancora nulla di realmente concreto tra le mani, non credo sentiremo parlare del nuovo Zelda prima del prossimo dicembre.

Che poi, detto tra noi, dopo l’incredibile declino e calo di qualità e idee della saga dopo Twilight Princess e l’ultimo Skyward Sword, ho davvero una fifa tremenda.

Un open-world pieno di subquest, non dispersivo, ma decisamente ampio e ricco di particolari come quello di Dark Souls, per me, sarebbe un gran buon inizio.
Con Dungeon costruiti nella stessa struttura del mondo, senza elementi di discontinuità, e non “a parte” come nei canoni classici della serie.

Vabbè, vedremo, sono soltanto congetture e possibili idee che girano nella mia testa, ma in ogni caso, almeno da parte mia: poca fiducia in Aonuma.

Fonte: TheGuardian