Ubisoft: “Splinter: Cell Blacklist” calza a pennello con WiiU

L’ultimo capitolo dell’amatissima serie Splinter Cell, arriverà il prossimo mese su WiiU, Playstation 3, Xbox360,U e PC. Nonostante si tratti di un multipiattaforma, la versione che sta suscitando maggiormente l’interesse e la sponsorizzazione di Ubisoft è proprio quello per la console Nintendo.Il direttore creativo del gioco, Maxime Beland , ha detto ai microfoni virtuali di GamingBolt che la versione WiiU è fatta su misura per la console Nintendo ed il suo ancor poco sfruttato GamePad. Tra le funzioni più importanti ad esempio, il GamePad ci permetterà di simulare alla perfezione il sofisticato dispositivo OPSAT utilizzato dall’abilissimo Sam Fisher.

Splinter Cell si sposa perfettamente con WiiU. La cosa divertente ed interessante allo stesso tempo, è che i giocatori potranno usare l’OPSAT nello stesso identico modo di Sam, grazie alla grande somiglianza con il WiiU GamePad. Fisher utilizza l’OPSAT per controllare gadget come ad esempio il triorotore e l’utente potrà divertirsi a pilotarlo tramite GamePad. Sono contento che la nostra implementazione di Splinter Cell: Blacklist su WiiU, risulti del tutto naturale e produttiva e non ci sia nulla di forzato.

Ubisoft Toronto, sta studiando le nuove tecnologie per poterle integrare nel miglior modo possibile nei suoi titoli. Come ho già detto prima, utilizzare il GamePad in Splinter Cell è un’estensione di quello che Sam fa realmente nel gioco.

E’ una bella sensazione quando le nuove tecnologie permettono di immergere il giocatore nel titolo, in maniera realistica e divertente.