I giochi su WiiU richiedono il doppio del lavoro che su Wii

Il Wii U è la prima console in HD di Nintendo, e come tutti ormai abbiamo capito, le difficltà nello sviluppare in HD da parte di Nintendo sono palesi, a chiarire ancora di più la situazione interviene Miyamoto, che durante il Q&A appena messo in rete riponde così ad una domanda posta da un’azionista.

“Per quanto riguarda la mole di lavoro necessaria, Il Wii U con la sua grafica in HD richiede il doppio delle risorse di cui avevamo bisogno precedentemente. Dobbiamo ammettere di aver preso  sottogamba l’importanza di questo cambiamento, e il risultato è che il tempo di sviluppo dei giochi si è allungato, rispetto alle nostre previsioni. Tuttavia, abbiamo quasi superato questa fase, e stiamo anche cercando di creare qualcosa di unico e facile da sviluppare grazie al nostro “Nintendo Web Framework””

Benvenuta nel 2006 Nintendo.

Vi siete concessi il lusso di rimanere indietro per quanto riguarda la grafica e la tecnologia nelle vostre console, e ora ne pagate le coneguenze.

Fonte