Video gameplay Mario Kart 8. Merita.

È la prima news che scrivo da oggi pomeriggio, dall’inizio della fiera per Nintendo, sull’E3.

Sono deluso da N. Sono deluso da una strategia del riciclo, un Mario 3d sequel di un episodio per 3ds, un Donkey Kong troppo poco next gen per essere considerato “capolavoro” o “Huge project” come lo definivano un paio di mesi fa, uno Smash Bros che è un mero porting hd del Brawl, e un Wind Waker che non ha nulla dei buoni propositi del remake profondo e radicale annunciato a gennaio.

E poi spunta lui, il più anonimo del trittico preannunciato lo scorso Direct di gennaio, il meno atteso, il più preoccupante perchè troppo uguale negli anni e troppo statico nella sostanza.

Il video parla da sè, è il fulgido esempio della next gen che vorremmo da Nintendo, e che speriamo si ravveda presto e rettifichi le troppe scelte sbagliate in ambito home console.
Buona visione.

 

Fonte: IGN